Sei in: Mondi medievali ® Castelli italiani

castellI ITALIANI: UNA RASSEGNA REGIONE PER REGIONE, PROVINCIA PER PROVINCIA, LOCALITà PER LOCALITà

Ultimo aggiornamento: 1 aprile 2015

7320 voci relative a

CAstelli, FORTEZZE, ROCCHE, torri, borghi E EDIFICI fortificati, palazzi DEL POTERE

  

25° CASTELLI APERTI: sabato 11 e domenica 12 aprile

Villa Elodia apre per la prima volta al pubblico
18 dimore e due aperture straordinarie in programma

 

Sono di nuovo diciotto: si conferma il numero anche per il 25° appuntamento di Castelli Aperti che l’11 e 12 aprile apre al pubblico ben 18 residenze storiche grazie all’attività del Consorzio per la Salvaguardia dei Castelli Storici del Friuli Venezia Giulia.

La novità di questa edizione è Villa Elodia a Trivignano Udinese che sarà per la prima volta visitabile dai numerosi appassionati ed affezionati della manifestazione.

Castelli Aperti continua a coinvolgere tutte le quattro province della Regione: a Trieste il Castello di Muggia, a Gorizia il Palazzo Lantieri, il Castello di Spessa di Capriva e il Castello di San Floriano del Collio, nel pordenonese saranno Palazzo Panigai-Ovio di Pravisdomini, il Castello di Cordovado e Castelcosa (a Cosa di San Giorgio della Richinvelda) mentre in provincia di Udine la nuova arrivata Villa Elodia (Trivignano Udinese), il Castello di Arcano, il Castello di Susans (Majano), il Castello di Villalta (Villalta di Fagagna), Casaforte La Brunelde (Fagagna), Palazzo Romano (Case di Manzano), Palazzo Steffaneo Roncato (Crauglio di S. Vito al Torre), Villa Kechler de Asarta (Fraforeano di Ronchis), Rocca Bernarda (Ipplis di Premariacco), il Castello di Cassacco e il Castello di Villafredda (Loneriacco di Tarcento).
Oltre a Villa Elodia, dimora ottocentesca con barchessa perfettamente ristrutturata e parco secolare appartenuta ad una nobile famiglia veneziana che commerciava seta, la novità dell’edizione di primavera sono due aperture straordinarie: oltre ai consueti orari, il Castello di Cordovado aprirà sabato con orario continuato dalle 10 alle 18 e dedicherà le due giornate a storia e natura con esposizione di erbe officinali e fioriture primaverili. Il Castello di Villafredda, invece, terrà aperto il sabato dalle 15 alle 22 con in mostra stoffe, gioielli e altri prodotti artistici.

Per il resto tutti i dettagli dell’organizzazione restano invariati rispetto alle edizioni precedenti. Le visite partono all’inizio di ogni ora; alcuni castelli saranno visitabili solo domenica, altri sia sabato pomeriggio che domenica con il seguente orario: domenica mattina alle 10, 11, 12, sabato dalle 15 alle 18 e domenica pomeriggio dalle 14 alle 18 con inizio delle visite ad ogni ora. L’ingresso comprensivo di visita guidata è di 7 euro per ogni castello, ridotto (3,5 euro) per i ragazzi dai 7 ai 12 anni.

Grazie al rinnovato accordo con i Civici Musei di Udine, chi visiterà uno dei musei udinesi dal 21 marzo all’11 aprile, conservando il biglietto, avrà diritto ad 1 euro di sconto presentandolo all’ingresso di una delle diciotto dimore storiche. Viceversa, chi visiterà uno dei castelli aperti, conservando il tagliando d’ingresso, avrà diritto ad un biglietto ridotto di 2,5 euro da utilizzare nei Civici Musei udinesi dal 12 aprile al 3 maggio 2015.

Si rinnova anche l’appuntamento con la terza edizione del concorso fotografico “Castelli Aperti”: per partecipare è sufficiente inviare le immagini degli esterni dei castelli (aderenti alla manifestazione) alla mail info@consorziocastelli.it entro domenica 19 aprile. La giuria interna del Consorzio sceglierà i tre migliori scatti: i vincitori saranno invitati a visitare la sede del Consorzio nella Torre di Porta Aquileia a Udine dove verrà loro consegnata in omaggio una serie di volumi a loro scelta tra quelli disponibili pubblicati dal Consorzio.

Sul sito del Consorzio www.consorziocastelli.it è possibile verificare orari e aperture delle singole dimore e scaricare il programma completo delle due giornate. Si può inoltre contattare la segreteria per prenotare per gruppi superiori a 20 persone (tel. 0432-288588 da lun. a ven. 9-13; visite@consorziocastelli.it).

 

 


AVVISO AI VISITATORI

Si sta procedendo, regione dopo regione, ad una (necessariamente lenta) ristrutturazione delle pagine relative alle fortificazioni, con due obiettivi:

1) aumentare il numero delle strutture citate;
2) sostituire i link indicati a fianco di ogni struttura, spesso riferiti a siti non più esistenti o che hanno modificato il loro indirizzo, con un breve testo esplicativo (nella pagina dedicata alle sintesi), sempre accompagnato dalla citazione del sito da cui proviene.

A ristrutturazione completata nelle singole regioni, ogni struttura citata, tranne pochi casi, risulta accompagnata, nella pagina delle sintesi, da almeno due immagini, di cui una nella pagina della provincia. Per ogni immagine, l’indicazione del sito da cui essa proviene, e quando noto del nome del suo autore, è visibile in bassa risoluzione (tooltip) con ogni browser (nelle pagine ancora da ristrutturare solo con Internet Explorer): perché appaia, basta fermare il mouse sull'immagine.

 

I testi presentati nelle pagine di ogni provincia sono tratti da siti internet: della correttezza e della precisione storica dei dati riportati, struttura per struttura, sono responsabili i rispettivi siti. Inutile aggiungere che una verifica e un controllo puntuali e storicamente corretti delle singole strutture qui censite richiederebbe da parte dei curatori di questo sito decine e decine di anni; per avere un quadro storico meno generico e più corretto e puntuale della storia delle singole strutture, è necessario consultare pubblicazioni e ricerche specialistiche specifiche.

Sul significato dei termini solitamente adoperati in relazione alle fortificazioni, si consiglia di utilizzare, in questo stesso sito, la pagine del Glossario ragionato delle opere di fortificazione.

 

I video citati in queste pagine possono riferirsi non solo alla struttura fortificata, ma anche alla località in cui quest’ultima è collocata. Si ringrazia in particolare Alessandro Dini (m15alien) per i video in HD (riprese aeree effettuate con un piccolo quadricottero), relativi a diversi castelli e torri (visibili tutti su youtube: https://www.youtube.com/channel/UCQGxFXz2ExZQvI_hOy0byYQ).

è opportuno ribadire, infine, che questo sito ha finalità didattiche e sinteticamente esplicative, NON commerciali o di profitto, ed è liberamente consultabile.


La pagina facebook di www.storiamedievale.net        La nostra web tv        Medievalnet: il blog della web-tv        La pagina facebook dell'Associazione del Centro di Studi Normanno-Svevi        La pagina facebook di Raffaele Licinio

APRILE 2015

NUOVE AGGIUNTE AI Castelli delLA TOSCANA (PROV. DI AREZZO)

CASTELLO DI MONTEDOMENICHI (CAVRIGLIA, AR)

ROCCA DI MONTEGONZI (CAVRIGLIA, AR)

  

I NUOVI CASTELLI INSERITI

= nelle diverse pagine, segnala la presenza di video

TOSCANA    
14 NUOVI INSERIMENTI NELLA PROVINCIA DI AREZZO    
Arezzo (ruderi del Palazzo del Popolo)     Toscana, pr. Arezzo    
Battifolle (fraz. di Arezzo, castel Pugliese)   Toscana, pr. Arezzo    
Cavriglia (villa Castiglioncello)     Toscana, pr. Arezzo    
Chitignano (castello degli Ubertini, palazzo della Podesteria)   Toscana, pr. Arezzo    
Cicognaia (fraz. di Badia Tedalda, castello)     Toscana, pr. Arezzo    
Lucignano (centro storico)   Toscana, pr. Arezzo    
Lucignano (resti della fortezza medicea)   Toscana, pr. Arezzo    
Montedomenichi (fraz. di Cavriglia, ruderi del castello)   Toscana, pr. Arezzo    
Montegonzi (fraz. di Cavriglia, rocca)   Toscana, pr. Arezzo    
Monterchi (ruderi del castello di Montagutello)     Toscana, pr. Arezzo    
Pieve a Ranco (fraz. di Arezzo, ruderi del castello)     Toscana, pr. Arezzo    
Sansepolcro (torre di Berta)   Toscana, pr. Arezzo    
Sant'Andrea di Sorbello (fraz. di Cortona, castello di Sorbello)     Toscana, pr. Arezzo    
Santa Sofia Marecchia (fraz. di Badia Tedalda, castello di Montevecchio)     Toscana, pr. Arezzo    

 

Abruzzo

Basilicata

Calabria

Campania

Emilia R.

Friuli V.G.

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

                

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

Sicilia

Toscana

Trentino

Umbria

Val d'Aosta

Veneto

 

Indice alfabetico dei castelli
A
B
C
D
E
F
G

H

I
J
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
Z
 

Cerca i castelli, le fortezze, le torri nel sito - Search

 

INDICI

 
   
Indice di tutti gli autori delle schede sui castelli  
I castelli italiani nei francobolli (a c. di Ruggero Gormelli e R.L.)  
Testi nel web su castelli, torri, opere di fortificazione di tutt'Italia  
I castelli europei  
   
INdice dei castelLI PER REGIONE E PROVINCIA con le voci relative a castelli, torri, palazzi, borghi fortificati per regione e provincia:
(i nuovi aggiornamenti sono segnalati con )

Abruzzo = 316 voci

CHIETI = 82     L'AQUILA = 148     PESCARA = 38     TERAMO = 48

 

 

 

 

 

 

 


Basilicata = 150 voci

MATERA = 61     POTENZA = 89

 

 

 


Calabria = 366 voci

 CATANZARO = 42      COSENZA = 195     CROTONE = 46     REGGIO CALABRIA = 60     VIBO VALENTIA = 23

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Campania = 329 voci [in corso di aggiornamento]

AVELLINO = 50     BENEVENTO = 109     CASERTA = 45     NAPOLI = 69       SALERNO = 56

 

 

 

     

 

   


Emilia Romagna = 658 voci

BOLOGNA = 46     FERRARA = 68     FORLì-CESENA = 31     MODENA = 114      PARMA = 42

 

 

 

 

 

 
PIACENZA = 163      RAVENNA = 51      REGGIO EMILIA = 80      RIMINI = 53    
                 

Friuli Venezia Giulia = 163 voci

GORIZIA = 26     PORDENONE = 45     TRIESTE = 19     UDINE = 73

 

 

 

 

 

 

 


Lazio = 580 voci

FROSINONE = 88     LATINA = 74     RIETI = 53     ROMA = 274      VITERBO = 91

 

 

 

 

 


Liguria = 289 voci

GENOVA = 80     IMPERIA = 49     LA SPEZIA = 87     SAVONA = 73

 

 

 

 

 

 

 


Lombardia = 497 voci

BERGAMO = 42      BRESCIA = 56     COMO = 31     CREMONA = 48       leccO = 29       LODI = 37    MANTOVA = 61

 

   

 

 

 

 

 

    

 

  
MILANO = 34          MONZA E BRIANZA = 28             PAVIA = 33               SONDRIO = 53    VARESE = 25

 

 

 

 

 

   

 

 


Marche = 333 voci

ANCONA = 59     ASCOLI PICENO = 40     FERMO = 64     MACERATA = 103      PESARO-URBINO = 67

 

 

 

 

 


Molise = 153 voci

CAMPOBASSO = 97     ISERNIA = 56

 

 

 


Piemonte = 616 voci [in corso di aggiornamento]

ALESSANDRIA = 139     ASTI = 99     BIELLA = 38     CUNEO = 136      NOVARA = 46     TORINO = 34     VERBANO CUSSIO OSSOLA = 27     VERCELLI = 97

 

 

 

 

 

 


Puglia = 661 voci

BARI = 139     BARLETTA-ANDRIA-TRANI = 62     BRINDISI = 54     FOGGIA = 127      LECCE = 210     TARANTO = 69

 

 

 

 

 

 


Sardegna = 188 voci

CAGLIARI = 51     GALLURA = 14     MEDIO CAMPIDANO = 8     NUORO = 8      Ogliastra = 8     ORISTANO = 44      SASSARI= 41      SULCIS-IGLESIENTE = 14

Sicilia = 433 voci

AGRIGENTO = 59     CALTANISSETTA = 18     CATANIA = 50     ENNA = 43      MESSINA = 69     PALERMO = 52     RAGUSA = 24     SIRACUSA = 38      TRAPANI = 80

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Toscana = 834 voci

AREZZO = 73   FIRENZE = 127   GROSSETO=106    LIVORNO = 71   LUCCA = 51

 

 

 

 

 

 

 

 

 
MASSA = 116   PISA = 54   PISTOIA = 41   PRATO =51   SIENA = 144
           

 

   


Trentino Alto Adige = 213 voci

BOLZANO = 84      TRENTO = 129

 

 

 


Umbria = 258

PERUGIA = 153    TERNI = 105

 

 

 


Valle d'Aosta = 95

Aosta = 95


Veneto = 191

BELLUNO = 24     PADOVA = 33     ROVIGO = 16     TREVISO = 29      VENEZIA = 20     VERONA = 41      VICENZA = 28

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


   

   

   


  su  Home Castelli europei Glossario delle fortificazioni